Che cos’è PIAAC

PIAAC (Programme for the International Assessment of Adult Competencies) è un Programma  ideato dall’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, a cui hanno partecipato 24 paesi nel mondo. In Italia  PIAAC è promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che ha incaricato l’ISFOL, Istituto per lo Sviluppo della Formazione professionale dei Lavoratori, di realizzare l’indagine e gli studi a esso collegati.

Dopo un testing pilota realizzato da aprile a giugno 2010, l’indagine principale si è svolta con successo tra settembre 2011 e marzo 2012 e ha coinvolto circa 12.000 persone. I rispondenti dell’indagine PIAAC sono stati individuati tra i membri di famiglie estratte dalle liste anagrafiche dei Comuni italiani. Per l’estrazione dei nominativi l’ISFOL si è avvalso del supporto dell’ISTAT.

L'indagine ha lo scopo di conoscere attraverso un questionario e dei test cognitivi specifici le abilità fondamentali della popolazione adulta compresa tra i 16 e i 65 anni, ovvero quelle competenze ritenute indispensabili per partecipare attivamente alla vita sociale ed economica nel 21esimo secolo.

PIAAC mira ad avere informazioni sulle competenze fondamentali degli adulti - definite dall’OCSE foundations skills - e in particolare sulla lettura (Literacy), sulle abilità logico-matematiche (Numeracy) e sulle competenze collegate alle tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT). Inoltre, per la prima volta in uno studio internazionale, l'indagine PIAAC fornisce indicazioni su come le persone fanno uso delle competenze non solo nella loro vita personale, ma anche durante la loro attività lavorativa.  

I risultati internazionali di PIAAC sono stati resi noti nel rapporto curato dall’OCSE e pubblicato nell'ottobre del 2013. I dati forniti da PIAAC sono di grande importanza per comprendere quali strategie adottare in futuro, sia per migliorare i percorsi di istruzione e formazione sia per capire come accrescere e arricchire le competenze degli adulti. L’indagine internazionale PIAAC sarà ripetuta nel tempo, per avere informazioni e dati aggiornati sull’evoluzione delle competenze della popolazione adulta.

In contiguità con l’indagine OCSE-PIAAC, nel 2013 l’Italia ha aderito insieme ad altri 8 paesi a PIAAC Online, un progetto sperimentale di self-assessment delle competenze degli adulti. 

Azioni sul documento