Legge 28 giugno 2012, n. 92

Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita

Fonte Supplementi Ordinari
n. 136
03/07/2012
Documenti ARLEX correlati
Allegati

thesaurus: Lavoro - Lavoro:Contratti di lavoro - Lavoro:Mercato del lavoro - Lavoro:Occupazione - Lavoro:Politiche dell`occupazione

tipologia: Stato - Legge

La legge dispone misure e interventi per la realizzazione di un mercato del lavoro inclusivo e dinamico, in grado di contribuire alla creazione di occupazione, in termini quantitativi e qualitatitvi, alla crescita sociale ed economica e alla riduzione permanente del tasso di disoccupazione. Le disposizioni della legge costituiscono principi e criteri per la regolazione dei rapporti di lavoro anche nel pubblico impiego.Tuttavia i diversi istituti contrattuali e processuali interessati dalla riforma del mercato del lavoro cambieranno in momenti diversi che non coincidono con l'entrata in vigore della legge. Costituita da soli 4 articoli, la legge tocca molteplici aspetti del mercato del lavoro, in particolare: una redistribuzione più equa delle tutele dell'impiego, il riassetto degli ammortizzatori sociali e delle politiche attive, l'instaurazione di rapporti di lavori più stabili attraverso l'applicazione del contratto di lavoro a tempo indeterminato come contratto prevalente.

 

Consulta la versione integrale

Azioni sul documento